Video shock: soldati israeliani torturano un ragazzo palestinese

Ramallah – InfoPal. La società dei prigionieri palestinesi ha chiesto l'apertura di un'indagine su quanto è emerso da un video mandato in onda dapprima dalla Tv israeliana e subito divulgato su internet nelle ultimissime ore.

Un ragazzo palestinese fermato e detenuto presso uno dei numerosi posti di blocco israeliani nella Cisgiordania occupata, viene tenuto per terra e torturato da soldati israeliani.

Il ragazzo, occhi bendati e mani legate dietro la schiena, ricompare dopo una pausa video, in stato d'incoscienza. E' evidente che ha subito tortura.

“Odio e razzismo alla base dei comportamenti criminali dei soldati israeliani”, commentano dal centro per i prigionieri.

Non è tuttavia la prima testimonianza video su episodi di questa natura e “sono troppe le ingiustizie e gli attacchi di questo tipo che subiscono i detenuti palestinesi senza alcuna copertua mediatica”, scrivono dalla società dei prigionieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.