Violazioni israeliane: terre spianate a Salfit e villaggi assaltati a Nablus

Salfit, Nablus – Pal-Info. I bulldozer israeliani continuano a danneggiare le terre in vari villaggi della provincia di Salfit, mentre dei fanatici coloni ebrei hanno attaccato i paesi della provincia di Nablus, in Cisgiordania.

A Deirestia, il presidente del consiglio comunale, Nazmi Sulayman, ha dichiarato giovedì che in mattinata le macchine, protette dai militari, avevano spianato i campi a ovest del villaggio, distrutto diversi terrazzamenti creati dagli agricoltori e sradicato mandorli e olivi.

Intanti, gli estremisti ebrei hanno proseguito nei loro attacchi contro i palestinesi della provincia di Nablus: giovedì notte, ad esempio, alcuni di loro hanno invaso il villaggio di Burin e dato fuoco a un bulldozer palestinese.

Altri coloni, provenienti dall'insediamento di Yitzhar, hanno attaccato il vicino villaggio di 'Urif e sradicato 25 olivi, mentre altri gruppi ancora hanno preso d'assalto il villaggio di Jit, scrivendo dei graffiti anti-palestinesi e bruciando dei copertoni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.