59 coloni ebrei invadono i cortili di al-Aqsa

Gerusalemme-PIC. Secondo il dipartimento degli affari islamici, Awqaf, gruppi di coloni hanno organizzato turni di visite nei cortili della moschea Al-Aqsa dopo essere entrati dalla Porta al-Maghrabi.

La polizia speciale israeliana e le forze militari hanno accompagnato 59 coloni armati nella loro invasione, durante la quale sono stati eseguiti rituali.

I coloni stanno effettuando incursioni quotidiane nella moschea al-Aqsa, sia al mattino sia alla sera, sotto stretta protezione militare israeliana, con attacchi ai fedeli palestinesi e provocazioni.

Lunedì 72 coloni e 6 membri dell’Autorità israeliana per le antichità sono entrati nel luogo sacro islamico sotto stretta protezione di diversi gruppi di soldati e forze speciali di polizia.

30 studenti delle yeshivah hanno invaso il santuario nella mattinata.

Negli ultimi mesi, gruppi di coloni ebrei estremisti, spesso accompagnati da forze israeliane, hanno ripetutamente invaso la moschea al-Aqsa.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"