Minorenne palestinese arrestato per presunto attacco contro soldato israeliano

382105CTel Aviv. Lunedì, un ragazzo palestinese di 17 anni è stato arrestato a Tel Aviv per la presunta aggressione con un cacciavite ai danni di un soldato israeliano di 19 anni. 

La portavoce della polizia israeliana, Luba al-Samri, ha dichiarato in un comunicato che il giovane israeliano è rimasto lievemente ferito. Il palestinese ha tentato di fuggire ma è stato bloccato da testimoni che lo hanno ammanettato e consegnato alla polizia.

Al-Samri ha aggiunto che il minorenne palestinese viene da Salfit e ha agito “apparentemente per motivi nazionalistii”.

Secondo i media israeliani lavorava in un supermarket vicino al luogo dell’attacco, a Tel Aviv.
(Fonte e foto: Ma’an)

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"