Commissione per gli affari dei detenuti palestinesi chiede rilascio di prigioniero in gravi condizioni di salute

Gaza – Imemc. Le autorità israeliane hanno trasferito Muwaffaq Arouq, 77 anni, prigioniero palestinese affetto da cancro, dal Centro medico di Barzilai portandolo di nuovo alla clinica carceraria di al-Ramleh, nonostante le sue condizioni di salute precarie.

La Commissione per gli affari dei detenuti ha dichiarato, mercoledì, che Arouq è stato trasferito dal Centro medico Barzilai, un ospedale da 617 posti letto, ad Ashkelon, nel sud di Israele, solo due settimane dopo aver subito un intervento chirurgico all’addome per rimuovere un tumore.

Arouq, arrestato dalle forze israeliane nel 2003, sta scontando una pena di 30 anni ed è uno dei prigionieri palestinesi più anziani nelle carceri israeliane, secondo quanto riferito da Alray.

La commissione ha lanciato l’allarme sulle condizioni di salute precarie del prigioniero, affermando che Arouq ha bisogno di cure mediche specialistiche urgenti, chiedendo il suo rilascio immediato dal carcere israeliano.

tag: ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"