Due giorni dopo il rilascio, forze dell’ANP riarrestano Alaa Bashir

Ramallah-PIC. Giovedì, le forze di sicurezza preventiva dell’Autorità Palestinese (ANP) hanno rapito di nuovo Alaa Bashir, insegnante del Corano nella città di Qalqilya, due giorni dopo averla rilasciata.

Le forze di sicurezza dell’ANP hanno rilasciato Bashir lo scorso martedì, dopo che aveva trascorso 34 giorni in prigione.

È stata rilasciata dopo che un gruppo di difesa degli “Avvocati per la Giustizia” è riuscito ad ottenere un verdetto di un tribunale che ordinava il suo rilascio su cauzione.

Più di un mese fa, Alaa Bashir, di 23 anni, era stata rapita dalle forze di sicurezza dell’Autorità Palestinese da una moschea nel villaggio di Jinsafut, ad est di Qalqiliya, mentre insegnava  il Corano ai bambini.

tag: ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"