Gaza sospende 51ª manifestazione della “Grande Marcia del Ritorno”

Gaza-Ma’an. Il Comitato Nazionale per la Rottura dell’Embargo ha deciso di sospendere eccezionalmente “La Grande Marcia del Ritorno” nel suo 51° venerdì, che si sarebbe tenuta lungo la barriera di confine orientale della Striscia di Gaza.

Il comitato ha affermato in una breve dichiarazione che le proteste per il 51° venerdì sono state rinviate al fine di salvare la vita dei manifestanti durante l’attuale l’escalation israeliana contro la Striscia di Gaza e in preparazione per le proteste della Giornata della Terra, che avverrà il 30 marzo.

Questa è la prima volta che il comitato sospende le manifestazioni dal loro inizio, il 30 marzo 2018.

Quattro palestinesi sono rimasti feriti, prima dell’alba di venerdì, quando degli aerei da guerra israeliani hanno realizzato attacchi che hanno colpito diversi bersagli lungo la Striscia di Gaza.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"