Giovane ucciso dalle forze israeliane durante Marcia del Ritorno a Gaza

Gaza-PIC e Quds Press. Nella notte di lunedì, un giovane palestinese è stato gravemente ferito durante la sua partecipazione a una manifestazione della Marcia del Ritorno al confine di Gaza, ed è morto poche ore dopo.

Mousa Mousa, 23 anni, di Deir el-Balah, nel centro di Gaza, è stato ferito in una protesta vicino al confine, il 1° marzo, secondo quanto reso noto dal ministero della Sanità.

Mousa è il secondo palestinese morto per le ferite inflitte dai proiettili israeliani negli ultimi giorni.

La sua morte ha portato a 271 il numero di palestinesi uccisi dai soldati israeliani dal 30 marzo 2018.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"