Gli israeliani si oppongono alle sepolture miste nell’esercito

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Fonti della stampa ebraica hanno rivelato che uno stato di malcontento prevale tra gli israeliani, a causa di una proposta di legge per autorizzare la sepoltura dei caduti non-ebrei dell’esercito di occupazione, insieme ai soldati ebrei.

Nella sua ultima edizione, il giornale ebraico Maariv ha riferito che il progetto sarebbe stato adottato domenica 30 giugno, nella riunione del comitato ministeriale per la legislazione del governo israeliano. La proposta è stata presentata dal membro del Knesset per il partito HaTnuah (il Movimento), Eliezer Stern.

Il giornale ha aggiunto che le famiglie dei morti dell’esercito israeliano si sono opposte al progetto di legge, in quanto lo considerano “un tentativo per superare i dettami religiosi”, e hanno assicurato che la legge in questione contrasta con la religione ebraica.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"