Hanna: Gerusalemme, simbolo di unità tra Cristiani e Musulmani

-2003754036Gerusalemme-PIC. L’arcivescovo greco-ortodosso di Sebastia, Atallah Hanna, ha dichiarato: “Gerusalemme occupata è il simbolo dell’unità di Cristiani e Musulmani di fronte a Dio e a tutti i popoli della Terra”.

Nel suo discorso durante l’apertura di una conferenza sulle civiltà e culture tenutasi nella capitale ceca, Praga, giovedì, e organizzata dalle ambasciate degli Stati della cooperazione islamica, Hanna ha sottolineato il valore spirituale e religioso di Gerusalemme.  Ha affermato che essa rappresenta la fratellanza cristiana e musulmana nella nazione araba, in generale, e in Palestina, in particolare. “I Cristiani palestinesi sono legati alla Questione Palestinese poiché essi costituiscono una parte essenziale del popolo palestinese”.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"