Israele confisca terra agricola palestinese a Salfit

Salfit – InfoPal. Trenta ettari di terra palestinese sono stati confiscati questa mattina dalle forze d’occupazione israeliane.

La terra palestinese in questione è ad uso agricolo e si trova nella cittadina di Deir Estia, a Salfit, nella Cisgiordania del nord.

Il sindaco di Deir Estia, Nazmi Salman, ha specificato che Israele ha notificato la propria intenzione di confiscare la terra comunicando che ne prenderà il possesso fino al 2014 “per ragioni di sicurezza militare e per sventare operazioni teroristiche”.

“Non è la prima volta che nel mio comune Israele solleva un pretesto di questo tipo, si tratta soltanto di un’altra versione della politica di espropriazione coatta di Israele e di appropriazione indebita della terra di sovranità palestinese, sia pubblica che privata.

“Non a caso parliamo di un terreno in prossimità del quale sorgono gli insediamenti illegali di Israele”, ha commentato il sindaco palestinese.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"