Israele ordina la demolizione di 30 edifici palestinesi nel Negev

Negev – Pic. Le autorità di occupazione israeliane hanno ordinato la demolizione di circa 30 edifici palestinesi nel villaggio di Lakiya nel Negev, nel sud della Palestina occupata.

Fonti locali riportano che le forze israeliane hanno preso d’assalto Lakiya e dato ai residenti palestinesi l’ordine di evacuare 30 case e altre strutture.

Molte di queste strutture appartengono alla famiglia Abu Mutei e alla famiglia dell’ex membro del Knesset Juma Azbarga.

Azbarga commenta i nuovi ordini israeliani dicendo che il tentativo israeliano di intimidire i residenti non riuscirà e che loro non lasceranno mai le terre dei loro genitori e nonni.

Traduzione per InfoPal di Chiara Parisi

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"