Israele punisce i detenuti palestinesi malati deprivandoli delle cure mediche

PIC. La Società dei prigionieri palestinesi ha annunciato mercoledì che 13 prigionieri malati sono rinchiusi nella clinica del carcere di Ramleh in condizioni dure e con scarsi servizi sanitari.

Alcuni dei detenuti sono rinchiusi da oltre dieci anni senza che vi siano stati cambiamenti di rilievo nelle politiche portate avanti dal Servizio carcerario israeliano (IPS).

La Società dei prigionieri palestinesi ha sottolineato che l’IPS continua a sottoporre i detenuti malati a punizioni, rimandando le cure mediche e i trasferimenti in ospedali per controlli clinici e perfino per gli interventi chirurgici.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"