La Marina israeliana spara ai pescatori gazawi

Gaza-Wafa. Martedì mattina, la marina israeliana ha preso di mira i pescatori palestinesi che navigavano al largo di Gaza danneggiando un’imbarcazione.

I pescatori stavano navigando entro le tre miglia nautiche quando le navi della marina israeliana hanno aperto il fuoco e sparato cannoni d’acqua verso di loro, causando danni a una barca.

I pescatori hanno dovuto lasciare il mare e interrompere bruscamente le loro attività di pesca, che rappresentano la loro unica fonte di sostentamento. Non sono stati riportati feriti.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"