La resistenza palestinese fa esplodere un ordigno contro una pattuglia israeliana

Jenin-PIC. Mercoledì sera i combattenti della resistenza palestinese hanno fatto detonare un ordigno esplosivo contro una pattuglia militare israeliana all’ingresso della città di Ya’bad, a sud di Jenin, nella Cisgiordania occupata.

Fonti locali hanno riferito a un giornalista di PIC che l’attacco è avvenuto su una strada tra l’ingresso della città di Ya’bad e il posto di blocco militare di Dothan.

Secondo le fonti, le forze di occupazione israeliane hanno intensificato la loro presenza all’interno e intorno alla città di Ya’bad e hanno lanciato una caccia all’uomo.

Scontri violenti sono scoppiati tra giovani locali e soldati israeliani a Ya’bad, dopo che questi ultimi hanno istituito un posto di blocco sulla strada principale e ostacolato il movimento dei cittadini.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"