Le forze israeliane rafforzano i controllo dopo attacco Molotov

Hebron-PIC e Quds Press. Le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno rafforzato le restrizioni militari all’ingresso del campo profughi di Fawar, a sud di Hebron (al-Khalil), in seguito ad un attacco molotov contro una jeep militare.

Fonti dei media israeliani hanno affermato che un gruppo di giovani palestinesi ha lanciato pietre e bottiglie molotov su una jeep israeliana di passaggio a Hebron. Non ci sono stati feriti.
In seguito all’attacco, sono giunti ampi rinforzi militari.

La tensione è considerevolmente alta nei Territori palestinesi occupati dopo che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha riconosciuto Gerusalemme come capitale di Israele. Dal 6 dicembre dello scorso anno, centinaia di palestinesi sono stati feriti o arrestati.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"