Nabi Saleh nel mirino: 10 ragazzi arrestati, compreso Mohannad, con il cranio mutilato

Nabi Saleh. Di Manal Tamimi. Le forze sioniste israeliane hanno attaccato il villaggio di Nabi Saleh con un vasto spiegamento di soldati e bulldozer militari, e hanno gettato acqua contaminata da serbatoi. Hanno poi arrestato 10 Palestinesi, giovani e ragazzini.

1-Tamim Fades Tamimi, 17 anni.

2-Mohannad Fadel Tamimi, 15 anni. Si tratta dello stesso ragazzino che due mesi fa venne raggiunto alla faccia da un proiettile israeliano – la ragione per la quale Ahed Tamimi prese a schiaffi un soldato e ora si trova in carcere. Muhammad soffre ancora per le ferite: gli sono state rimosse un terzo delle ossa craniche, in attesa di un nuovo intervento chirurgico, a maggio.

3- Islam Saleh Tamimi, 19 anni e 4-Omar Saleh Tamimi 30 anni. Islam e Omar hanno un terzo fratello, Karim, in carcere.
5-Suhaib Sameh Tamimi, 12 anni. Ha un fratello prigioniero, Asem.
6- We’am Eyad Tamimi, 17 anni.
7-Mu’ayad Hamzeh Tamimi, 15 anni. Suo fratello Mohannad è in prigione.
8- Muhammad Mujahed Tamimi, 16 anni.
9- Muhammad Sami Tamimi, 17 anni.
10- Amjad Abed Hafeth Tamimi, 26 anni.

I soldati hanno assaltato la casa di Naji Tamimi, alla ricerca del figlio Anan. Lo Shabak gli ha detto che Nabi Saleh sarà sottoposto a altri attacchi brutali.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"