Nel 2019 Israele ha trasferito 379 minori nel carcere di Ofer e imposto multe per 148.000 dollari

Quds Press e MEMO. Nel mese di dicembre, i tribunali israeliani hanno ordinato ai minorenni palestinesi detenuti nella prigione di Ofer di pagare un totale di 54.000 shekel ($ 15.500) in multe.

Secondo un rapporto pubblicato dalla Commissione dei prigionieri dell’OLP, l’occupazione israeliana ha trasferito 38 minorenni palestinesi a Ofer, a dicembre, portando a 82 il numero totale di ragazzini detenuti nella prigione.

Il rapporto ha rivelato che 20 minori sono stati condannati, a dicembre, con termini di pena compresi tra una settimana e 23 mesi.

Ha anche rivelato che uno dei prigionieri minorenni ha ricevuto un ordine di detenzione amministrativa per quattro mesi.

Nel 2019, secondo il rapporto, Israele ha trasferito 379 minori a Ofer e ha imposto loro multe per un valore di 513.100 shekel ($ 148.000).

La commissione ha descritto le violazioni israeliane contro i prigionieri palestinesi, principalmente bambini, come un atto “vendicativo” e “punizione arbitraria”.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"