ONU: nessun piano di pace credibile per la questione palestinese

MEMO. Non esiste un piano di pace “credibile” per il conflitto tra palestinesi ed israeliani, ha avvertito martedì il presidente del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, Olof Skoog.

L’inviato svedese, che è l’attuale presidente a rotazione del consiglio, ha aggiunto che l’escalation di violenza nella Striscia di Gaza nelle ultime settimane è “profondamente preoccupante”.

Ha sottolineato “l’urgente necessità di consegnare gli aiuti umanitari” ai residenti di Gaza, invitando Israele a rimuovere “immediatamente” l’embargo sul territorio.

“Gli Stati Uniti stanno parlando di un nuovo piano di pace da quasi un anno, ma non ne abbiamo ancora visto uno”, ha sottolineato Skoog. “È un problema che non ci sia un piano credibile sul tavolo”.

I membri del Consiglio di sicurezza, ha sottolineato il funzionario, si stanno chiedendo se siano effettivamente in atto preparativi veri per la pace e se si tratti di un piano a lungo termine. “Sfortunatamente, non c’è assolutamente nulla”.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"