Parlare con il nemico

Parlare con il nemico. Narrazioni palestinesi e israeliane a confronto
Di J. Hilal e I. Pappe.
Edizioni Bollati Boringhieri

Cinque studiosi israeliani e cinque palestinesi si incontrano per dar vita a un confronto che passa attraverso “narrazioni-ponte”. Un'espressione che definisce uno sforzo storiografico compiuto da storici appartenenti a società dilaniate da conflitti prolungati, per andare oltre narrazioni e storiografie in guerra tra loro. Obiettivo principale è la ricerca della pace, il punto di vista è quello delle minoranze etniche e delle donne, il metodo è quello della storia culturale e sociale e non di quella elitaria e nazionalista. Un tentativo – contro la tesi sionista – di riportare i palestinesi nella storia della Palestina, realizzando una storia sociale relazionale “dal basso” che costituisce una sfida alla storia militare del conflitto.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"