Soldati israeliani sparano lacrimogeni vicino ad asilo: diversi bambini intossicati

Ramallah-PIC. Diversi bambini palestinesi hanno riportato difficoltà respiratorie a causa dell’inalazione di gas lacrimogeni sparati dalle forze di occupazione israeliane (IOF) vicino alla loro scuola materna durante un’incursione a Ramallah.

La Mezzaluna Rossa palestinese ha reso noto che il personale di pronto soccorso ha assistito diversi bambini in attacco di panico e soffocamento.

L’IOF ha fatto irruzione in un appartamento vicino dove erano presenti il membro del Consiglio Rivoluzionario di Fatah Zakaria al-Zubeidi e l’avvocato della Commissione per gli affari dei detenuti e ex detenuti Tareq Barghouti. Entrambi sono stati arrestati.

La Mezzaluna Rossa ha spiegato che i soldati delle FOI hanno cercato di impedire al personale medico di raggiungere i bambini, ma invano.

(Foto d’archivio)

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"