Adesione alla manifestazione per il ‘Diritto al Ritorno’

Riceviamo e pubblichiamo

Con preghiera di diffusione

Decine di istituzioni palestinesi hanno annunciato la propria adesione alla manifestazione per il “diritto al ritorno”, con l’intento di suscitare l’interesse dei mass media.

Con il presente comunicato le realtà aderenti alla campagna lavorano alla divulgazione della stessa per la protezione dell’identità palestinese (l’appartenenza).

La campagna nazionale per la protezione dell'identità palestinese (l’appartenenza) è una campagna popolare che coincide con l'anniversario della Nakba, atta ad attirare l’attenzione sulla terra di Palestina, sul diritto al ritorno e sul proprio rifiuto a rinunciarvi insieme agli altri diritti storici del popolo palestinese.

Gli strumenti della campagna:

1 – esporre una bandiera palestinese per tutto il mese di maggio;

2 – indossare abiti della tradizione palestinese e portare simboli della Palestina come la kefiyah;

3 – distribuire locandine e materiale nei luoghi pubblici per la promozione del patrimonio palestinese;

4 – contribuire con la stesura di articoli e notizie di stampa da far circolare tra i mass media;

5 – contribuire alla campagna lanciando un passa parola per mezzo di Internet;  

6 – organizzare campagne di informazione sui diritti dei rifugiati palestinesi;

7 – prendere parte a marce e sit-in alle frontiere con la Palestina.


Durata della campagna: 1-31 maggio 2011

Campagna pubblicitaria su YouTube:

http://www.youtube.com/watch?v=fKKePDX8-Fw

Istituzioni partecipanti:


  • Centro “al-Awda”, Londra;
  • Organizzazione per il diritto al ritorno, Beirut;
  • Associazione “Il diritto al ritorno è un dovere”, Damasco;
  • Rivista “al-Awda”;
  • Progetto nazionale per la protezione delle radici palestinesi (identità);
  • Casa Palestina, Damasco;
  • Conferenza dei palestinesi in Europa;
  • Casa editrice “al-Awda”, Beirut;
  • Centro della donna palestinese per il patrimonio, Nahr al-Bared;
  • Consiglio palestinese per il ritorno (Mithaq), Damasco;
  • Gruppo “‘Aidun”;
  • Centro “Zahar Hannun”, Damasco;
  • Lega degli insegnanti palestinesi in Libano;
  • Lega degli ingegneri palestinesi in Libano;
  • Lega islamica degli studenti palestinesi, Libano;
  • Forum “Nahr al-Bared e Badawi al-Hawari”;
  • Lega degli Ulama’ palestinesi;
  • “Scout di Isra’”;
  • Istituto palestinese per i diritti umani (Shahed);
  • Autorità islamica, Libano;
  • Lega studentesca palestinese “al-Quds”, Libano;
  • Associazione “Scout di al-Quds”;
  • Centro “al-Quds”, Libano;
  • Autorità nazionale per il diritto al ritorno (in fase di allestimento), ‘Amman;
  • Centro “La voce legale dei dritti dei profughi palestinesi, ‘Amman;
  • Comitato per la difesa dei diritti dei profughi palestinesi, Palestina;
  • Lega degli ingegneri palestinesi in Europa;
  • Lega delle donne palestinesi in Europa;
  • Associazione “Palestinesi in Germania”;
  • Forum Palestina, Danimarca;
  • Associazione dei palestinesi in Italia;
  • Lega dei palestinesi in Austria;
  • Forum Palestina, Paesi Bassi;
  • Forum Palestina, Francia;
  • Comunità palestinese in Francia;
  • Lega per il diritto al ritorno, Germania;
  • Associazione dei palestinesi nei Paesi Bassi;
  • Lega degli ingegneri palestinesi in Danimarca;
  • Associazione palestinese in Irlanda;
  • Istituto “al-Haq Palestina”, Irlanda;
  • Comunità palestinese di Tolosa, Francia;
  • Comunità palestinese di Montpellier, Francia;
  • Comunità palestinese di Grenoble, Francia;
  • Comunità palestinese di Strasburgo, Francia, 
  • Centro “‘Adalah Palestina, Svezia; 
  • Associazione per la Pace nel diritto di ritorno, Yetbouri Svezia;
  • Casa della cultura palestinese, Helsinborg, Svezia; 
  • Casa Palestina, Yetbouri Svezia;
  • Sindacato degli ingegneri palestinesi in Svezia;
  • Casa Palestina, Malmo Svezia;
  • Sindacato di artisti palestinesi in Svezia,;
  • Associazione Culturale “Palestina”, Svezia,;
  • Sindacato degli insegnanti palestinesi, Svezia;
  • Associazione araba “Hib” Palestina, Paesi Bassi;
  • Istituto “Oasi di olive”;

In prima linea a reggere banner e striscioni gruppi di comitati e associazioni yemeniti per il diritto al ritorno come “Scout Yemen” e la Lega palestinese nei Paesi Bassi.

http://www.youtube.com/watch?v=fKKePDX8-Fw&feature=player_embeddede:

Cordialmente

Abspp onlus

Via Bolzaneto,19/1

16162 – Genova

Tel. 010.7411692


Api – Associazione dei Palestinesi in Italia

via Bolzaneto,19/2

16162 – Genova

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.