Giovane ferito all’addome da soldati israeliani.

Fonti locali hanno riferito che i soldati israeliani appostati vicino al muro di separazione, a nord della città di Nablus, hanno sparato a un giovane, ferendolo allo stomaco. Dodiché lo hanno lasciato sanguinare per quasi mezz’ora impedendo alle ambulanze di avvicinarsi, prima di autorizzare il personale sanintario al suo trasporto in ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.