I dati delle aggressioni israeliane: 1000 missili al giorno scaricati su Gaza. 21 palestinesi uccisi in 9 giorni e decine di feriti.

Mentre Europa e Stati Uniti chiedono al governo Hamas di riconoscere lo Stato israeliano, e mentre gli Usa e Israele informano il mondo intero di non voler più avere a che fare con l’Autorità nazionale palestinese, lo stato israeliano colpisce la Striscia di Gaza, l’area più povera e affollata della Palestina, con mille missili al giorno. E in poco più di una settimana uccide 21 persone – di cui 16 leader popolari – e ne ferisce decine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.