Il generale americano Dayton ha visitato Nablus. Squadre dell'Anp addestrate dagli Usa.

I territori dell’Anp come l’America Latina anni ’70-’90 delle dittature addestrate dalla Cia? O come l’Iraq dei nostri giorni?

Squadre della sicurezza palestinese vengono addestrate da molti mesi a Gerico, da agenti statunitensi.

Nablus – Infopal

Il dott. Jamal M’hesen, presidente delle provincia di Nablus, ha confermato che martedì il generale americano Dayton ha visitato segretamente la città di Nablus, a nord della Cisgiordania occupata.

In una dichiarazione alla stampa locale M’hesen, ha spiegato che l’obiettivo della visita di Dayton era quello di constatare da vicino la situazione della sicurezza nei territori palestinesi, in particolare dopo l’arrivo di nuovi membri delle forze di polizia che hanno seguito addestramenti sotto il controllo di ufficiali americani nella città di Gerico.

Il presidente della provincia di Nablus ha aggiunto che Dayton è arrivato in qualità di capo della commissione internazionale per la sicurezza per "comprendere da vicino i bisogni della sicurezza palestinese", e che è "suo diritto girare di persona nella città per controllare l’applicazione del piano volto a mettere fine all’illegalità".

Il generale americano ha incontrato i capi della sicurezza cittadini e ha discusso con loro delle strategie e dei mezzi per migliorarla; inoltre, ha visitato anche la prigione di Junaid.

M’hesen ha ricordato che l’Autorità palestinese sta per ricostruire le sedi della sicurezza a Nablus, distrutte dalle forze di occupazione israeliane durante l’Intifada di al-Aqsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.