Israele lancia in orbita un nuovo satellite a scopi militari. Con la complicità dell'Italia?

Israele lancia in orbita un nuovo satellite a scopi militari. Con la complicità dell’Italia?

GERUSALEMME – Israele ha lanciato con successo nello spazio durante la notte un nuovo satellite spia, l’Ofek-7 (Orizzonte-7), che si aggiunge all’Ofek-5, messo in orbita nel 2002, e che assicurerà alla difesa israeliano la sorveglianza su Paesi lontani, fra cui l’Iran. Lo rende noto stamani il ministero della difesa di Tel Aviv in una nota. Il lancio è stato compiuto durante la notte e aumenta le capacità difensive di Israele e testimonia della potenza tecnologica israeliana, si legge nel comunicato. Gli esperti israeliani dovranno ora attendere due o tre giorni per verificare se le immagini trasmesse dallo spazio siano nitide. Lo scorso 31 maggio, il Senato italiano ha approvato, con solo due voti contrari, un accordo di cooperazione tra Italia e Israele sulle tecnologie satellitari che si aggiunge all’accordo di cooperazione militare siglato nel 2004 e tuttora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.