La Campagna europea: ‘L’occupazione ha commesso un massacro contro la Freedom Flotilla’

Bruxelles – Infopal. “Un orribile massacro”, così portavoce e rappresentanti della Campagna Europea per rompere l'assedio a Gaza hanno definito l'attacco sferrato dai militari israeliani tra la notte scorsa e l'alba di oggi contro gli oltre 650 pacifisti presenti sulle navi.

Molti, tra le vittime, sono anziani.

Uno dei membri fondatori della “Campagna europea” che si trovava a bordo, aveva fatto sapere della presenza di martiri e numerosi feriti su tutte e tre le navi prese di mira da Israele. 

Si è trattato di un atto di guerra vero e proprio.

Da Bruxelles, sede della Campagna Europea, è stato lanciato un forte appello ai Paesi coinvolti per la presenza di propri connazionali come alle rispettive popolazioni, chiedendo una mobilitazione di massa per punire il massacro compiuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.