L'esercito israeliano ha ucciso un palestinese a Beit Hanoun. Cadavere ancora sotto sequestro.

Gaza – Infopal

Fonti mediche palestinesi questa mattina hanno reso noto che ieri sera, nei pressi del valico di Erez, a Beit Hanoun, nel nord della Striscia di Gaza, le forze di occupazione israeliane hanno ucciso un palestinese

Il direttore del servizio ambulanze del ministero della sanità palestinese, dott. Muawiya Hassanein, ha dichiarato che l’esercito israeliano ha aperto il fuoco contro il cittadino, vicino al valico, uccidendolo.

I militari hanno impedito alle ambulanze di prendere in consegna il cadavere, che è ancora trattenuto dai soldati, che stanno cercando di capire se il palestinese era un civile o un militante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.