Nabil Sha’ath: ‘Il discorso di Haniyah mancava di credibilità. Le sue erano parole vuote’.

Nabil Sha’ath ha dichiarato che il discorso formulato ieri dal premier Haniyah di fronte a una folla di decine di migliaia di sostenitori di Hamas, "mancava della credibilità necessaria per un primo ministro. Si è trattato di parole vuote. Come ha fatto a parlare di unità nazionale quando le Forze Esecutive sparano contro i membri di Fatah?".

Sha’ath ha dichiarato di essere pronto a formare un governo di unità nazionale, ma: "Studieremo con attenzione le parole di Haniyah".

Mohammad Laham, deputato parlamentare del blocco di Fatah ha dichiarato: "E’ stato come versare benzina sul fuoco. Sarebbe stato molto meglio se il premier avesse attinto alla saggezza del mese sacro di Ramadan, e si fosse appellato all’unità nazionale anziché diffamare e dividere". Laham ha anche criticato Haniyah per aver lodato il ruolo delle Forze Esecutive durante i recenti episodi di scontri interni sanguinosi nella Striscia di Gaza.

(Fonte: Agenzia Maan News)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.