Palestinese ucciso da uomini armati non identificati.

Fonti della sicurezza palestinese hanno reso noto che ieri sera un cittadino palestinese è stato ucciso da colpi di arma da fuoco sparati da uomini non identificati, a est della città di Nablus.

Hanno aggiunto che gli uomini armati hanno aperto il fuoco contro Salim Ash-Sharabi, 32 anni, in una delle strade del quartiere di Khalet Al-‘Amoud, a est di Nablus.

Fonti mediche hanno reso noto che Ash-Sharit è stato colpito da numerosi proiettili in tutto il corpo e che è morto immediatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.