Scrivi ‘Stop all’occupazione israeliana’ sulle tue banconote. Nuova campagna dei giovani palestinesi

Ramallah – InfoPal. E' partita dai Territori palestinesi occupati una nuova campagna mediatica di sensibilizzazione contro l'occupazione israeliana. 

Lunedì 7 marzo, un gruppo di ragazzi palestinesi ha chiesto da Ramallah la “fine dell'occupazione” proponendo di scrivere detta richiesta sulle banconote locali. Ma l'iniziativa già impazza ovunque all'estero e sono in circolazione dollari, euro e altre valute con la scritta “Free Palestine”. 

Ancora una volta è il social network “Facebook” a fare da propulsore all'idea con il gruppo “Free Palestine – Bank Note Campaign“. 

L'azione interna vuole raggiungere il cuore della società israeliana, dalle banche ai singoli cittadini di Israele. 

L'Associazione bancaria palestinese ha accolto con entusiasmo la campagna dei ragazzi, ammonendoli tuttavia sulle difficoltà che si incontreranno nel trasferire alla controparte israeliana banconote che riportano scritte di questo tipo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.