141 palestinesi arrestati dalle forze israeliane a sud della Cisgiordania

Nazareth-PIC. 141 palestinesi sono stati recentemente arrestati dalle forze d’occupazione israeliane a sud della Cisgiordania, come parte di una campagna contro i “palestinesi privi di documenti”.

Secondo una dichiarazione rilasciata domenica dall’esercito israeliano, quest’ultimo ha intensificato le campagne di arresti nei punti nevralgici di Etzion, a sud di Betlemme, a caccia di “residenti illegali”.

141 palestinesi sono stati arrestati, fra cui 38 “residenti illegali”.

Gli osservatori hanno avvertito che la campagna fa parte dei tentativi israeliani di espropriare le terre della Cisgiordania meridionale a favore dell’espansione coloniale illegale.

Traduzione di F.G.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"