Bersagli e tardiva comprensione della “politica” Jihadista

mcc43.La strage alla sede di Charlie Hebdo non è tutto ciò che suscita il cordoglio, l’attacco prosegue con l’apertura di un secondo punto di crisi il giorno 9. Da 48 ore due terroristi tengono in scacco, concreto e psicologico, una delle più grandi nazioni del mondo.

Ascoltando il fiume di ipotesi con cui i giornalisti in video, su carta, nel web riempiono l’attesa della fine delle operazioni, sebbene esclusi dai reportage in luogo, si trova ben poco che non sia surf sul risaputo. Buono per tutte le occasioni.Bersagli e tardiva comprensione della “politica” jihadista.

Continua qui.

 

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"