Città della Palestina storica. III parte: Betlemme

Città della Palestina storica. III parte.

Genova. A cura dei Giovani palestinesi italiani-Gpi.

betlemme1Betlemme

si trova ad un’attitudine di circa 775 metri sul livello del mare. 30 m più in alto della vicina Gerusalemme. La città si trova a 73 km in direzione nord-est da Gaza e il mar Mediterraneo, 75 km ad ovest di Amman, Giordania, 59 km a sud-est di Tel.Aviv, Israele, e 10 km a sud di Gerusalemme.

Altre importanti città situate nelle vicinanze sono Beit Safafa ad ovest, al-Khadr e Artas a sud-ovest, e Beit ahour a est.

La città vecchia si trova al centro di Betlemme. E’ composta da otto quartieri organizzati in stile mosaico, intorno la piazza principale.

Questi quartieri sono: Al-Najajreh, Al-Farahyeh, Al-Anatreh, Al-Tarajmeh, Al-Qawawsa e Hreizat, che sono cristiani e al-Fawagher l’unico quartiere musulmano. La maggior parte dei quartieri cristiani hanno nomi arabi a causa dell’influenza degli arabi Ghassanidi che si stabilirono qui. Il quartiere Al-Qawawsa venne fondato dagli arabi cristiani emigrati dalla vicina città di Tuqu’ nel XVIII secolo. C’è anche un quartiere siriaco fuori dalla città vecchia i cui abitanti sono originari di Midyat e Ma’arte in Turchia. La popolazione nella città vecchia conta 5000 abitanti.

betlemme5

betlemme4

betlemme3

betlemme2

betlemme4

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"