Coloni israeliani vandalizzano area vicino a Hebron

Hebron/al-Khalil-Imemc. Venerdì, un gruppo di coloni ha invaso l’area di Erfa’eyya, ad est della cittadina di Yatta, nel distretto di Hebron, nella Cisgiordania meridionale, e ha dato fuoco a del fieno, ha disegnato graffiti razzisti, oltre ad aver lanciato pietre contro veicoli palestinesi nell’area circostante.

Rateb Jabur, coordinatore per i media dei Comitati popolari e nazionali della Cisgiordania meridionale, ha affermato che i coloni si sono infiltrati nell’area e hanno bruciato molte balle di fieno, di proprietà dei residenti.

Ha aggiunto che gli aggressori israeliani hanno anche lanciato pietre e bottiglie vuote contro veicoli palestinesi ad est della città di Hebron.

I coloni hanno anche scritto frasi razziste anti-palestinesi su molte pareti di case a Yatta, prima di fuggire dalla zona e dirigersi verso le loro colonie.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"