Dall’inizio del 2011, Israele ha arrestato oltre 250 minori palestinesi

Ramallah – InfoPal. 'Issa Qaraqe', ministro per gli Affari dei prigionieri palestinesi, ha affermato: “Dal 2011, oltre 250 minori palestinesi sono stati arrestati dalle forze d'occupazione israeliane“.

“E' una politica sistematica e pianificata per colpire la società palestinese in ogni sua composizione”, ha aggiunto Qaraqe' incontrando Raghad Shumrukh, 14enne da poco rilasciato da una prigione dell'occupazione israeliana.

Il 90% dei minori detenuti ha sporto denuncia contro Israele per l'arbitrarietà del proprio arresto in piena violazione alle convenzioni dei diritti umani rivolte alla tutela del fanciullo.

Raghad ha trascorso otto mesi in un carcere israeliano, durante i quali non ha potuto studiare, è stato maltrattato e ha subìto pratiche di tortura nel corso dell'interrogatorio.

Attualmente restano nelle prigioni dell'occupazione israeliana 300 bambini palestinesi, circa trenta di essi hanno meno di 16 anni.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"