Demolizione di edificio lascia famiglie senza casa

Gerusalemme occupata-PIC, Quds Press. Martedì, bulldozer israeliani hanno demolito un edificio residenziale palestinese a Beit Hanina, a nord della Gerusalemme occupata, con il pretesto che era stato costruito senza licenza.

Fonti locali hanno riferito che le forze israeliane hanno invaso il quartiere di al-Ashkariya, a Beit Hanina, e hanno isolato l’area, prima di ridurre l’edificio in macerie.

Le forze d’occupazione hanno impedito ai residenti di ritirare i loro oggetti personali ed i mobili.

Un’ambulanza è arrivata sulla scena per trasferire in ospedale uno dei residenti, in shock nervoso causato dalla demolizione.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"