Grande Marcia del Ritorno 2018-2019: 271 morti e 16.656 feriti

Di Mohammad Hannoun. Secondo il ministero della Sanità palestinese sono 271 i morti e 16.656 i feriti nella Striscia di Gaza, dall’inizio della Grande marcia per Ritorno, il 30 di marzo 2018.

La seguente tabella mostra il numero di vittime civili causate dalle forze israeliane durante la repressione della Grande Marcia del Ritorno a partire dal 30 marzo, giorno del suo inizio:

Feriti                          Uccisi

2319                           44                               Bambini

360                             2                                 Donne

194                             2                                 Giornalisti

190                             3                                 Personale Medico

—                                 8                                 Persone con Disabilità

Tra i feriti, 543 si trovano ancora in condizioni gravi e a 136 hanno dovuto amputare gli arti superiori o inferiori (122 amputazioni di arti inferiori, 14 di arti superiori); ed anche a 25 bambini sono stati amputati gli arti, secondo il ministero della Salute. Il numero dei feriti comprende solo coloro che sono rimasti feriti con proiettili e direttamente dai gas lacrimogeni, mentre vi sono altre migliaia di manifestanti che hanno subito inalazione di gas e contusioni. (Dati del ministero della Salute e del PCHR).

tag: ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"