Haniyah visiterà l’Iran

Gaza – Maan. Il primo ministro Ismail Haniyah visiterà l’Iran durante un imminente tour internazionale. E’ quanto ha annunciato ieri mentre si trovava in visita all’ospedale di Khan Younis,

Il viaggio inizierà il 30 gennaio e comprenderà un passaggio in Kuwait.

Il portavoce del governo, Taher an-Nunu, ha riferito ai reporter, martedì, che il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad ha mandato a Haniyah una lettera per congratularsi con lui “per l’anniversario della vittoria nella guerra di Gaza, del 2008-2009”, e per invitarlo a visitare il Paese a maggioranza sciita.

La visita ufficiale suggerisce che che le relazioni tra Hamas e Tehran sono migliorate, dopo le notizie di tensioni diplomatiche.

Si dice che l’Iran abbia ridotto il sostegno a Hamas a causa del suo rifiuto a prendere una posizione decisa a favore del leader siriano assediato Bashar Assad.

Assad ospita il quartier generale di Hamas a Damasco, ma i dieci mesi di repressione dei dissidenti pro-democrazia hanno ucciso decine di rifugiati palestinesi, e a migliaia sono senza tetto.

Le accuse secondo cui forze di sicurezza affiliate a Hamas avrebbero attaccato un gruppo di fedeli sciiti nel nord della Striscia di Gaza ha ulteriormente infiammato la situazione.

Haniyah è ritornato il 10 gennaio da una visita in Egitto, Sudan, Turchia e Tunisia, ma è stato riferito che il viaggio è stato interrotto per ragioni personali.

Durante il tour – che è stato il primo dall’assedio iniziato nel 2007 -, ha incontrato dirigenti, come il capo della Lega Araba Nabil al-Arabi, e il presidente dei Fratelli Musulmani Muhammad Badie.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"