Il presidente del partito estremista israeliano ‘Shas’ invita alla distruzione di Gaza per schiacciare Hamas.

 

Gerusalemme – Infopal. Il presidente del partito estremista israeliano “Shas”, Eli Yeshai, ha invitato a distruggere migliaia di case palestinesi nella Striscia di Gaza, “per schiacciare il movimento di Hamas”.

In un’intervista televisiva, ha affermato: “È possibile distruggere Gaza, per fare capire loro che non devono farci dispetto”, e ha considerato l’aggressione contro la Striscia di Gaza “un’occasione per demolire migliaia di case di terroristi. Così, prima di lanciare un missile, ci pensano cento volte”.

Egli ha espresso la speranza che l’aggressione israeliana contro Gaza possa schiacciare totalmente il movimento di Hamas: “Gli abitanti del sud (dei territori israeliani, ndr) ci chiedono di proseguire fino allo schiacciamento di Hamas. Secondo me devono essere schiacciati a terra, a costo di demolire le case, le gallerie e le fabbriche”.

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"