Israele addestra i bambini all’uso delle armi contro i Palestinesi

PIC. La polizia israeliana ha organizzato, alcuni giorni fa, un evento speciale per fornire informazioni ai bambini israeliani su equipaggiamento militare ed armi e su come usarli.

L’evento si è svolto nell’ambito delle attività israeliane per celebrare il giorno in cui i sionisti occuparono la Palestina (l’anniversario palestinese della Nakba).

Secondo il quotidiano Haaretz, la polizia israeliana a Gerusalemme ha organizzato una giornata aperta nella colonia [illegale] di Beit Shemesh, in risposta alla richiesta dei coloni ebrei di organizzare attività educative per addestrare i loro bambini all’uso di armi e attrezzature militari.

Decine di coloni, alla ricerca di sensazioni forti e di sparatorie, sono giunti da altre colonie in Cisgiordania e Gerusalemme per partecipare alla giornata della polizia.

Periodicamente, la polizia e l’esercito israeliani organizzano giornate di addestramento e formazione affinché i figli dei coloni si abituino all’uso di armi e altri mezzi di combattimento, e talvolta permettono loro di assistere a veri attacchi di artiglieria su Gaza e di scrivere messaggi di morte sui proiettili destinati ai bambini palestinesi.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"