Israele lancia campagna di demolizioni vicino al campo di Qalandiya

Gerusalemme-PIC. Mercoledì mattina i bulldozer israeliani hanno intrapreso una campagna di demolizioni su larga scala nei pressi del check-point militare vicino al campo profughi di Qalandiya, a nord della Gerusalemme occupata.

Secondo fonti locali, i soldati israeliani sono stati dislocati nell’area mentre i bulldozer hanno iniziato a demolire un edificio e strutture commerciali.

Il personale municipale ha anche rimosso i cartelli pubblicitari. Le demolizioni hanno avuto luogo lungo la strada che si estende dalla barriera militare all’ingresso principale del check-point di Qalandiya.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"