Israele lancia una di serie di incursioni aeree sulla Striscia di Gaza

 

attacco aereoGaza-InfoPal. All’alba di lunedì 24 giugno, l’aviazione militare israeliana ha lanciato una serie di incursioni aeree in diverse zone della Striscia di Gaza, che si aggiungono ad un attacco aereo effettuato nella tarda serata di domenica.

Un testimone oculare ha riferito che gli aerei da guerra israeliani, F-16, hanno bombardato un terreno abbandonato nelle vicinanze del Battaglione 14, un sito appartenente alle forze di sicurezza palestinesi, nei pressi della via Salah ad-Din, a est di Deir al-Balah, al centro della Striscia di Gaza, causando solo danni materiali. Gli aerei hanno anche colpito un terreno agricolo nell’area di al-Zawayda, sempre nel centro della Striscia di Gaza.

Nel sud della Striscia di Gaza, invece, l’aviazione militare israeliana ha effettuato un raid su una terra abbandonata a ovest della città di Khan Younis, e ha lanciato una serie di incursioni nella zona dei tunnel sotterranei di Rafah, sul confine egiziano-palestinese.

Nella tarda serata di domenica, gli aerei da guerra israeliani avevano attaccato un gruppo di combattenti della resistenza, ad est di Gaza, senza causare vittime o feriti.

Nel frattempo, gli aerei da ricognizione israeliani continuano a sorvolare assiduamente i cieli della Striscia di Gaza.

Fonti israeliane hanno riferito che, domenica sera, sei razzi sparati dalla Striscia di Gaza sono caduti all’interno dei territori del ’48, senza segnalare vittime.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"