IUMS chiede azioni globali contro annessione della Cisgiordania

Gaza – PIC. L’Unione internazionale degli studiosi musulmani (IUMS) ha esortato la nazione musulmana ed il mondo ad opporsi al piano israeliano di annessione di parti della Cisgiordania occupata e ad aiutare i palestinesi nella loro lotta per liberare le loro terre e Gerusalemme.

In una dichiarazione, il segretario generale della IUMS, Ali al-Qaradaghi, ha denunciato l’amministrazione degli Stati Uniti di sostenere l’annessione israeliana e l’ha indicata come responsabile delle pratiche aggressive portate avanti da Israele.

Qaradaghi ha accusato l’autorità israeliana di sfruttare la pandemia di Coronavirus, nonché il forte sostegno degli Stati Uniti, e l’impotenza ed il silenzio della nazione araba per mettere in atto i suoi piani contro la Palestina.

L’IUMS ha ringraziato tutti i paesi che sostengono la causa palestinese, in particolare quelli che hanno espresso il loro rifiuto verso i progetti espansionisti israeliani, come la Giordania.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"