Il Knesset approva disegno di legge per confiscare sussidi sociali dell’ANP destinati alle famiglie dei prigionieri

PIC. Il Knesset ha approvato questo lunedì la prima lettura di un disegno di legge per la detrazione dei sussidi sociali erogati dall’Autorità Palestinese (ANP) ai familiari dei prigionieri e dei martiri palestinesi.

Il disegno di legge suggerisce di detrarre le quote dalle entrate fiscali che Israele trasferisce annualmente all’ANP.

Cinquantadue membri del Knesset hanno votato a favore, mentre altri 10 parlamentari si sono opposti al disegno di legge.

La proposta ha bisogno di altre due letture per diventare legge.

L’ANP assegna pagamenti mensili a tutti i palestinesi imprigionati in Israele e alle famiglie dei palestinesi uccisi dall’occupazione.

Il parlamentare arabo Youssef Jabarin ha definito il disegno di legge come parte della “politica di punizione collettiva israeliana contro il popolo palestinese.

“Il disegno di legge intende rafforzare l’occupazione israeliana e negare ai palestinesi i loro diritti e risorse legittime”.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"