La guerra d’Israele contro l’infanzia palestinese: a maggio, arrestati 38 bambini

david-and-goliathAl-Khalil – Quds Press. Da un rapporto risulta che l’occupazione israeliana ha arrestato 38 bambini e ragazzi palestinesi in Cisgiordania e a Gerusalemme Est, nelle ultime due settimane di maggio.

Il rapporto, diramato dalla Sezione dell’Infanzia del ministero dell’Informazione a Ramallah dichiara che “le forze di occupazione hanno intensificato le aggressioni ai bambini palestinesi, arrestandone 38 nel suddetto periodo”.

Nelle carceri dell’occupazione sono presenti 246 ragazzini palestinesi la cui età non supera i 18 anni, di cui 47 al di sotto dei 16 anni.

Il rapporto insiste quindi sulle ferite riportate da decine di bambini, che i coloni e l’esercito di occupazione hanno loro inferto durante le manifestazioni pacifiche che si sono concentrate a Nablus, a Ramallah, a al-Khalil e a Betlemme.

Traduzione a cura di Federica Pistono

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"