L’esercito israeliano fa irruzione a Yamon e uccide un anziano.

Jenin – Infopal. All’alba di oggi, le forze di occupazione israeliane hanno ucciso un anziano residente nel villaggio di Yamun, a ovest di Jenin, in Cisgiordania. Si tratta di Mohammed Tahir ‘Abahra, di 67 anni. 

I soldati gli hanno sparato a bruciapelo mentre si trovava fuori casa.

Forze della sicurezza palestinese e testimoni oculari hanno riferito che l’uomo è stato trapassato da parte a parte da proiettili, e che i militari, per due ore, hanno impedito all’ambulanza della Mezzaluna Rossa di portarlo in ospedale nonostante l’emorragia.

L’esercito israeliano ha circondato l’area e assaltato le abitazioni: decine di veicoli corazzati, appoggiati dalla fanteria hanno fatto irruzione a Yamon alla ricerca di un attivista della resistenza, Bajes Hamdiya, 29 anni.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"