L’occupazione proroga la detenzione di nove palestinesi

Al-Quds (Gerusalemme)-Pal.info e InfoPal. l’Organizzazione palestinese at-Tadamun per i diritti umani ha rivelato che le autorità di occupazione israeliane hanno prorogato la detenzione di nove prigionieri palestinesi, in attesa di completare gli interrogatori.

Il tribunale israeliano di Petah Tikva ha esteso la detenzione di quattro detenuti palestinesi: Ashraf Issa, da Nablus, detenuto per ulteriori 11 giorni, Bilal Mohammed Awad, dal villaggio di ‘Awarta, per 10 giorni, Montasar Bilal Ekob, per 8 giorni e Mahmoud Abu Salah per altri 7 giorni, tutti sono in attesa di completare le indagini alle quali sono sottoposti.

Il tribunale militare di Jalama ha prorogato l’arresto di tre palestinesi per ulteriori otto giorni. Si è trattato di: Abdul Rahman Shalabi, dal campo profughi di Jenin, Omar Hassan Yousef e Mutassim Hani Ghanem, tutti sono in attesa di sottoporre i loro fascicoli al procuratore militare. 

Lo stesso tribunale ha esteso la detenzione del prigioniero, Hossam Omar, per altri quattro giorni, in attesa di terminare le indagini in corso.

Nel frattempo, il tribunale militare di Ashkelon ha prorogato l’arresto di Bashar al-Jihad Dhun, da Nablus, fino all’8 del mese prossimo, sempre per completare il percorso degli interrogatori.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"