“Medici palestinesi d’Europa” lanciano una campagna di soccorso per Gaza

Bruxelles – PIC. L’Associazione dei medici palestinesi d’Europa ha lanciato una campagna di soccorso medico, intitolata “Campagna per guarire i feriti di Gaza”, per contribuire alla fornitura di medicinali e di materiale medico e inviare delle delegazioni specializzate negli ospedali dell’enclave assediata.

“La campagna fa parte del nostro dovere umanitario e nazionale di diminuire le sofferenze del nostro popolo palestinese nella Striscia di Gaza, a causa dell’assedio inumano imposto da più di 12 anni e della sofferenza che tocca tutti gli aspetti della vita, in particolare il settore della salute”, ha dichiarato il gruppo in un comunicato. L’associazione ha lanciato un appello per sostenere la Striscia di Gaza e per rispondere ai bisogni del settore della salute ed alleggerire le sofferenze dei cittadini.

L’esperto in chirurgia toracica, il dott. Alexander Karsenty, è arrivato a Gaza per sostenere i suoi colleghi medici nel trattamento dei casi più difficili.

Traduzione per InfoPal di Chiara Parisi

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"