Ministero dell’Istruzione condanna attacchi israeliani contro le scuole di Abu Dis

-718883227Gerusalemme occupata-PIC. Il ministero palestinese dell’Istruzione ha fortemente condannato le forze dell’occupazione israeliana per aver preso d’assalto due scuole a est di Gerusalemme e attaccato i suoi studenti, definendo l’aggressione un “crimine”.

In un comunicato stampa di giovedì, il ministero ha spiegato che i soldati israeliani hanno invaso la scuola superiore di Jawaharlal Nehru e la scuola elementare di Abu Dis, con un pesante impiego di armi da fuoco.

I soldati hanno ferito uno studente con proiettili letali e ne hanno arrestato un altro durante il raid.

Numerosi studenti e insegnanti sono inoltre rimasti intossicati dai gas lacrimogeni impiegati.

I soldati hanno costretto tutti gli studenti e gli insegnanti a evacuare le scuole e hanno impedito l’accesso ai militari dell’ufficio di collegamento palestinese, alla difesa civile, al consiglio municipale di Abu Dis, nonché ai parenti degli studenti.

Il ministro dell’Istruzione Sabri Saidam ha condannato i ripetuti raid israeliani contro le scuole palestinesi e ha fatto appello ai media e ai gruppi per i diritti umani affinché proteggano i diritti degli studenti.

Traduzione di F.G.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"